Domenica 7 gennaio ’18

IL BATTESIMO  FATTO DI INIZI E RICOMINCIAMENTI   ( MARCO 1, 7-11 )

  • “ Ed ecco, in quei giorni , Gesù venne a Nazareth di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni “

Il Battesimo è un inizio di vita nuova fatto di inizi e di ricominciamenti .

Il desiderio di servire, confortare, perdonare, aiutare chi si trova in difficoltà, di pregare, sono indici che sto vivendo  nel quotidiano il  mio Battesimo.Posso riferire anche a me la voce  “ Tu sei mio Figlio “.

 La vicinanza con lo Spirito di Gesù, con le Sue Ispirazioni mi diventa familiare e il mio rapporto con gli  ALTRI  inonda  serenità. Il mio fare diventacredibile e il sentirmi amato da Dio Padre mi infonde tenerezza.

  • “E subito, uscendo dall’acqua , vide squarciarsi i cieli e lo Spirito discendere verso di Lui  come una colomba . E venne una voce dal cielo : “ Tu sei il Figlio mio , l’amato: in te ho posto il mio compiacimento “.

Quando il sentimento non mi accompagna e la gratificazione sul mio operato non arriva, sono certo che dietro le nuvole c’è il sole dello Spirito che mi riscalda e mi sta vicino.


TOCCHI DI CRONACA

Volontari presenti:

Tommy, Hermann, Antonio, Luciano, Pina, Giampietro, Carla Carcangiù, Mario, Elio, Carla Buoncristiani, Rosaria, Gentian, Gregorio nipote di Mario con il suo amico Alberto, i fedelissimi Matteo e Roberto della Crocerossa con due generose Collaboratrici, Gianfranco.

PRESENZA numerosa di Ospiti. Grazie ai  Volontari , si è svolto tutto con ordine.

 

COME LO SCORSO ANNO  LA SIGNORA MARIA aiutata da 2 Babbi  Natale ha donato a tutti i Presenti  un pacco dono preparato dai suoi Allievi che frequentano la sua palestra. La Parola del Vangelo è sempre attuale : “C’è più gioia nel donare che nel ricevere”.


SOS     INCONTRO MENSILE VOLONTARI/ E

            “ Aiutaci a creare  “ Famiglia “  intervenendo  DOMENICA   14  gennaio

              

              ORE   13.00  pranzo condiviso

                         14.30  incontro

                         17.00  saluti

             Buona continuazione della settimana.           

Fratel Egidio

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *