“Domenica 3 DICEMBRE 2017”

ESSERE  SEMPRE  PRONTI …    (  Marco 13, 3 – 9 )

Inizia con questa domenica un nuovo anno per la Chiesa (liturgico)

L’anno civile ci riporta giorni, mesi, stagioni.

L’anno della Chiesa ci presenta la Storia delle Salvezza.

I PROTAGONISTI sono DIO e l’uomo.

IL TEMPO CHE INIZIA CI INSEGNA COSA DOBBIAMO FARE.

Il  VANGELO ce lo mostra con una parabola.

   “ In quel tempo , Gesù disse ai suoi discepoli : “Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. E’ come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai suoi servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portinaio di vegliare.

Vegliate dunque: voi non sapete quando il padrone di casa ritornerà…

Per noi preoccupati del domani, ci sorprende essere attesi e chiamati a vivere un’altra realtà. Per questo Gesù ci consola dicendo:

“ Io vado a prepararvi un posto. Così anche voi sarete dove io sono “.

( Giovanni 14, 2 – 3 )

 

FATE  ATTENZIONE

Gesù ci invita a non pensare solo ai nostri interessi, ma a saper cogliere le situazioni di povertà che ci circondano e con  i nostri limiti essere suoi collaboratori.

VEGLIATE

Se la PAROLA di DIO si è incenerita, ci suggerisce di rileggerla con fede, la troveremo sempre, nuova, viva, ed efficace.

Il nostro risveglio sarà garantito e la ricorrenza del Natale sarà la molla per ripartire.


TOCCHI DI CRONACA.

Volontari presenti:

Tommy, Herman, Luciano, Antonio, Gianfranco, Pina, Etleva con mamma, Carla C. , Carla F., Carla B., Carla M., Rosaria, Andreina, Anita, Tiziana, Giampiero, Gentian, Roberto, Giampietro, Croce Rossa (Matteo, Roberto, Maria Giovanna), Davide, Gruppo Salus, (Matteo).


SOS    domenica 10 dicembre

Incontro mensile dei Volontari/ e

      per verifica attività di servizio

      e AUGURI NATALIZI

     

ore    13,00 pranzo condiviso

      ore    14,30 incontro

      ore    17,00 saluti

 

      buona settimana a tutti e sempre grazie per la disponibilità.

Fratel Egidio

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *