Domenica 5 NOVEMBRE 2017

UN SOLO PADRE E TANTI FRATELLI.

(dal Vangelo secondo Matteo 23, 1-12 ).

 

Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli Scribi ed i Farisei. Quanto vi dicono, fatelo ed osservatelo, ma non fate secondo le loro opere, perché dicono e non fanno.

Considerare Dio come Padre di tutti ci è facile, considerare tutti come Fratelli, talvolta o anche spesso, ci è difficile.

Dire di essere credenti è facile, esserlo è difficile.

Riconoscere questa nostra realtà e desiderare di cambiare è già una rinascita.

“Ma voi non fatevi chiamare Rabbì dalla gente, perché uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti Fratelli. E non chiamate nessuno  Padre  sulla terra, perché uno solo è il  Padre vostro che è nel cielo”.

Gesù conosce la nostra debolezza e anche il desiderio di cambiare.

Papa Francesco nella festività dei Santi il 1° novembre ha spiegato che “ I Santi non sono modellini perfetti, ma sono tutte le persone semplici che vivono il Vangelo facendo del bene”.

La PAROLA SERVIZIO è familiare nel nostro linguaggio di Volontari.

Servire con Amore vicendevole sia la caratteristica tra noi Volontari e gli Ospiti:

nel saluto, nel tono della voce, nel rispetto reciproco.


TOCCHI DI CRONACA.

Volontari presenti:

Antonio, Luciano, Pina, Gianfranco, Etleva e mamma, Antonella, Piero con Amica, Lina, Andreina, Andrea con Filomena, Erman, Tommy, Carla B. , Silvia, Elio, Gentian, Sandro, tre Amici della Croce Rossa ( Galan Sabina, Roberto Moro, Matteo Lion).

FINALMENTE

Sabato 4 novembre e domenica 5 novembre è arrivata la pioggia ristoratrice.

Saremmo contenti  poter dire:

FINALMENTE sono arrivati tanti Volontari e Volontarie.

–         per definire le presenze domenicali,

–         per programmare insieme le attività e fare una revisione sul lavoro svolto.


SOS   INCONTRO MENSILE VOLONTARI / E

Aiutaci a creare “FAMIGLIA” intervenendo Domenica 12 Novembre 2017

al Centro La Salle  – Strada Santa Margherita 132  – Torino

Ore      13.00 pranzo condiviso

             14.30 incontro

             17.00 saluti

Buona settimana e grazie!     fratel Egidio

 

 

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *