Domenica 25 giugno 2017

IL PADRE CI AMA E SI INTERESSA DI CIASCUNO DI NOI  (dal Vangelo secondo Matteo 10, 26 – 33)

Al “ NON ABBIATE PAURA! ” del Vangelo di domenica  uniamo le nostre preoccupazioni, angosce, fallimenti, compresa la MORTE.

Gesù ci dice anche: “ Sono con voi fino alla fine del mondo “

                    Provati dall’improvvisa morte di “Franco Volontario da sempre”  ci consoliamo con un’altra Parola di Gesù che al capitolo 25 di Matteo dice: “ Venite benedetti dal Padre mio perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho  avuto sete e mi avete dato da bere: ero forestiero e mi avete ospitato … “

Franco ha realizzato questa Parola servendo i Poveri. Ha identificato Gesù nella persona del Povero ” l’avete fatto a me!

Ha visto negli occhi del Povero gli occhi di Dio

 Franco conobbe bene l’ambiente dei Poveri avendo reso servizio volontario per 37 anni.

Venne a contatto con i Catechisti, primi Volontari dell’Opera, con le Figlie della Carità e con fr. Gustavo.

La sua infanzia e giovinezza la trascorse nell’Istituto “Bartolo Longo” diretto dai Fratelli delle Scuole Cristiane a Pompei, dove prese il diploma di tipografo. Il clima di famiglia vissuto con i Fratelli gli ha lasciato un ricordo indelebile sovente sottolineato. Dopo il servizio militare venne a Torino e lavorò come addetto alla portineria dell’Istituto la Salle incontrando centinaia di giovani dando esempio di accoglienza e di disponibilità.

 


DATE IMPORTANTI DA RICORDARE

  •  DOMENICA  2 LUGLIO ULTIMO INCONTRO MENSILE

Con ringraziamenti, saluti e richiesta nominativi collaborazione servizio ultime domeniche di luglio.

ore 13,00 pranzo condiviso

ore 14,30 incontro

ore 17,00 saluti.

 

  • DOMENICA  30 LUGLIO  ULTIMO GIORNO DI SERVIZIO

 

  • SABATO  9 SETTEMBRE INCONTRO ORGANIZZATIVO PER L’ANNO DI SERVIZIO

       AL CENTRO LA SALLE CON INIZIO ORE 9,00 CONCLUSIONE ORE 17,00.

       Seguirà programma dettagliato della giornata.

  • DOMENICA 10 SETTEMBRE INIZIO ATTIVITA’ DI SERVIZIO AI POVERI

 

Buon fine settimana fr. Egidio

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *