Domenica 25 settembre 2016 “IL PECCATO DEL RICCO E’ L’INDIFFERENZA VERSO IL POVERO”

 

IL PECCATO DEL RICCO E’ L’INDIFFERENZA VERSO IL POVERO ( Dal Vangelo secondo Luca  capitolo ( 16,19 – 31 )

“Morì il povero e fu portato nel seno di Abramo , morì il ricco e fu sepolto nell’inferno”.

Il ricco è condannato non per i peccati che di solito  si nominano. Il suo peccato è l’indifferenza verso il povero: non un gesto, non una parola. Mancano le prime tre umanissime azioni del Buon Samaritano: vedere,fermarsi,toccare.

“….Ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe  “.

Il paragone  dei cani è umiliante per noi ed esaltante nello stesso tempo. Queste sfumature danno rilievo al valore di ogni nostro piccolo atteggiamento interiore ed esteriore a riguardo delle persone che incontriamo nella giornata e per NOI VOLONTARI  anche alla Messa del Povero alla domenica.

  1. Vincenzo De Paoli ( in una sua lettera a Suor Giovanna le diceva: “Se stai pregando e un povero ha bisogno di te, corri da lui. Il Dio che lasci è meno sicuro del Dio che trovi”).

Il cuore tenero dei Santi non si lascia imprigionare dalle strutture e si lascia riscaldare dal fuoco dello Spirito.


TOCCHI DI CRONACA

Volontari presenti:

Antonio, Gianfranco, Pina, Franco, Tommy, Luciano, Giampietro, Etleva, Gentian,Maurizio, Roberto, Ronco, Andrea con Filomena, Carla Cargangiu, Paolo Grasso, Carla Matta ,Vincenzo ,Garelli Gianluca .


SOS   aiutaci a creare “Famiglia” intervenendo

          DOMENICA  2 Ottobre

          al Centro La Salle

Ore   13,00   pranzo condiviso

Ore   14,30   incontro

Ore   17,00   saluti


Saluti cari e Arrivederci 

Egidio3

fr.  Egidio

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *