domenica 13 marzo 2016 “La condanna della donna da parte degli scribi e dei farisei” (dal vangelo di secondo giovanni 8, 1-11).

Allora gli scribi e i farisei gli condussero una donna per condannarla”.

L’educatore Gesù nel Vangelo di stamattina, ci insegna il galateo dell’incontro.

Le persone che incontriamo al Centro Andrea, con il loro “zaino” di problemi e necessità, cosa desiderano sul momento?

uno sguardo rispettoso e attento,

la risposta gentile, anche per attutire eventuali NO.

La fretta con la scusa del lavoro, purtroppo ANNULLA il frutto del nostro servizio.

Al cuore ferito non basta il cibo materiale.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *